Fabio di Assaggi di Viaggio

I consigli di viaggio di Fabio

15 Condivisioni

Fabio, insieme ad Anna Luisa, cura il blog Assaggi di Viaggio dove coniuga perfettamente l’amore per il cibo e quello per i viaggi.
Fabio è un viaggiatore fai da te, che ama organizzare tutto del suo viaggio, dall’itinerario alla scelte degli alberghi e dei ristoranti, lasciando ovviamente un po’ di spazio per gli imprevisti.
Oggi ci racconta la sua esperienza nella capitale della Francia, Parigi.

Il tuo blog mi sembra davvero molto ben curato. Qual è la tua ricetta per proporre contenuti interessanti per gli utenti?

Cerco sempre di riportare le mie esperienze dirette, parlando delle mie avventure di viaggio con sincerità. Anche raccontare degli episodi negativi o dire che un posto non merita una visita viene apprezzato dal lettore. In più cerco sempre di dare le informazioni pratiche di cui si ha bisogno quando si arriva per la prima volta in un posto. Il tutto corredato dalle mie foto che seguono passo passo i racconti.

Tra le tue tante mete hai visitato Parigi il ricordo più bello che hai di questa città?

Parigi è la ville Lumière e vederla al tramonto e dopo, quando cala il buio, è davvero uno spettacolo. E farlo guardando la Tour Eiffel è bellissimo e molto romantico.

Ho solo tre giorni per godermi Parigi, cosa mi suggerisci di vedere assolutamente e quali luoghi visitare se avanza tempo.

Non mi perderei per niente al mondo il musée d’Orsay (uno dei miei preferiti in assoluto!) e il Louvre. Ovviamente non può mancare una visita alla Tour Eiffel, da ammirare dall’esterno, ma anche da sopra, per godersi il bellissimo panorama a 360° (vedi anche l’itiinerario gratuito “3 giorni a Parigi“).

Una vera chicca da non perdersi è la Sainte Chappelle con le sue vetrate policrome, da poco è anche finito il restauro, ed è uno splendore. Non si può andare a Parigi e non fare un giro a Montmartre, con la chiesa del Sacré coeur e i pittori. Impossibile non recarsi presso la Cattedrale di Notre Dame, sarebbe un vero peccato, è meravigliosa.

Il tardo pomeriggio/sera è ideale per una passeggiata sugli Champs-Élysées e per ammirare l’arco di Trionfo e la piazza a stella. Inoltre, da appassionato di (buon) cibo, visiterei qualche mercato, semmai la domenica mattina e da golosone, qualche pasticceria/cioccolateria. A Parigi sono delle istituzioni.

Se avanza tempo, vale la pena una gita fuori porta per andare a vedere la Reggia di Versailles. Occorre una giornata intera invece se la si vuole dedicare a Disneyland.

Sacro Cuore

Mi consigli un locale di Parigi in cui mangiare bene e spendere poco?

Carino Le Chat Qui Pêche, proprio di fronte a Notre Dame. Nel quartiere ebraico invece è possibile provare dell’ottimo falafel, buono e a basso costo. Ma, non disdegnerei di buttarmi dentro una pasticceria, tipo da Fauchon, per gustare una golosità con pochi Euro.

Bici, taxi, metro, bus, a piedi, auto. Qual è secondo te il modo migliore per visitare questa città?

Io ho trovato molto conveniente fare la Paris visite, mi piace utilizzare la metropolitana che è uno spettacolo di per sé, con i suoi raccordi sotterranei, le stazioni tutte diverse, ma egualmente affascinanti e i musicisti, facilita gli spostamenti, dato che la città è molto grande, ma poi, io consiglio di girare a piedi per i quartieri per goderne appieno la bellezza.

Dove preferisci alloggiare durante i tuoi viaggi? Casa in affitto, albergo o b&b? Qual è il quartiere migliore di Parigi dove dormire?

Di solito alloggiamo in hotel, ma ultimamente sto prendendo in considerazione anche degli appartamenti. Ce ne sono di bellissimi, in ottime posizioni e a costi interessanti.
A me piace molto il quartiere Opera. Da qui è anche molto agevole spostarsi.

Quale sarà il tuo prossimo viaggio?

E’ ormai una tradizione organizzare qualcosa per andare a vedere i mercatini di Natale in giro per l’Europa. Ancora però non ho deciso quale sarà la meta di quest’anno, anche se stavo pensando ad Innsbruck.


 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
      

Tour e biglietti imperdibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.