La Sainte Chapelle, Paris

Sainte Chapelle, Paris

Prezzi dei biglietti a partire da: €10 | Acquistali ora

Parigi è una delle mete turistiche più visitate al mondo per la bellezza dei suoi paesaggi, la magia delle ambientazioni ed il romanticismo di alcuni scorci in cui si vede la torre Eiffel o la Senna. La capitale francese ospita un numero enorme di monumenti ed opere d’arte di grande valore, oltre ad essere ritenuta la città più romantica al mondo.

In questo contesto di enorme ricchezza storica e culturale, senza dubbio merita una citazione la stupenda chiesa di Sainte Chapelle (o Cappella Santa), una perla di architettura gotica situata nel cuore della capitale francese. La chiesa è infatti costruita sull’Ile de la Citè, piccola isoletta nella Senna che fa da tramite, grazie ai suoi bellissimi ponti, tra la rive gauche e la rive droite ed in cui nacque il primo focolaio della città di Parigi, già nel I secolo A.C.

L’isoletta oggi ospita grossi edifici pubblici come il Palazzo di Giustizia, la Prefettura ed il Tribunale del commercio e si configura, pertanto, come centro amministrativo di grande importanza e vivacità. Ovviamente una menzione particolare, tra gli edifici dell’Ile, spetta alla magnifica Cattedrale di Notre Dame, famosa in tutto il mondo e meta di milioni di turisti ogni anno.

Cenni Storici

La Sainte Chapelle appartiene, insieme al Palazzo della Conciergerie, al complesso monumentale del Palais de la Citè che, in passato, è stato tribunale rivoluzionario e prigione dove fu incarcerata anche Maria Antonietta. Il Palais de la Citè è stata la sede del potere reale in Francia sin dal VI secolo quando Clodoveo, primo re dei franchi, la scelse come sua dimora e poi dal X al XIV secolo fu sede del consiglio reale e dell’amministrazione.

La chiesa fu consacrata nel 1248 e fu costruita per volere di Luigi IX nel giro di soli sette anni, impresa quasi impossibile per l’epoca. Essa era destinata a custodire preziose reliquie del Cristianesimo, tra cui la corona di spine di Gesù Cristo, recuperata dallo stesso Luigi (che fu poi dichiarato santo) e un pezzo della croce in cui fu crocifisso Gesù. Il possesso di reliquie di tale importanza rese il sovrano francese, già molto potente, di fatto il capo della Cristianità occidentale.

Architettura della Sainte Chapelle

Dal punto di vista architettonico la chiesa è lunga 36 metri, larga 17 e alta 42,50 ed è composta da due cappelle sovrapposte. Nella cappella inferiore, luogo di culto destinato al personale di servizio, le volte sono sorrette da un colonnato pesantemente ristrutturato nel XIX secolo; le uniche parti originali (non ristrutturate negli anni successivi) sono le pietre tombali del pavimento.

L’ingresso è presidiato dalla statua della Vergine, patrona del santuario, che accoglie i visitatori. La cappella superiore era, invece, riservata alla famiglia reale ed agli alti ufficiali che vi potevano accedere tramite una terrazza esterna. Essa è caratterizzata dalle splendide vetrate colorate che rappresentano il tratto distintivo di questo monumento.

Galleria Foto

[supercarousel id=3056]

Interni ed Esterni: le vetrate e la facciata

Internamente lo sguardo viene subito rapito dai colori brillanti delle 15 enormi finestre delle quali si compone la chiesa. Ognuna di queste è alta 15 metri e tutti i vetri colorati rappresentano ben 1113 scene religiose, provenienti dal vecchio e nuovo testamento, nelle quali si racconta la storia del mondo dalla Genesi alla resurrezione di Gesù. Tutta la struttura delle pareti sembra solo una banale cornice di pietra, lasciando il centro della scena proprio alle stupende vetrate. All’esterno della chiesa si può notare un’altissima guglia, elemento tipico delle stile architettonico gotico, il quale mirava ad espandersi in altezza per avvicinarsi quanto più possibile al divino.

Info utili

Quando visitarla

Il momento migliore per una visita è sicuramente di giorno, prima che il sole tramonti. In questo modo si può godere del fantastico spettacolo che offrono i raggi di sole che si riflettono nelle vetrate della facciata, offrendo un effetto caleidoscopico che rapisce gli occhi e lascia senza fiato. Dal punto di vista climatico il periodo primaverile è preferibile, in quanto consente di evitare, da un lato le fredde e piovose giornate invernali e dall’altro, il caldo afoso dei mesi estivi. Evitando luglio ed agosto, inoltre, non si è nemmeno costretti ad interminabili code all’ingresso.

Dove si trova

Per visitare la chiesa bisogna recarsi all’ingresso del Palazzo di Giustizia, al numero 8 di Boulevard du Palais, il viale che proviene direttamente dal quartiere Saint-Michel, dall’altro lato del ponte e taglia in due l’isola. L’ingresso dal palazzo di Giustizia fa si che ci sia sempre abbastanza coda per via dei controlli di sicurezza, quindi il nostro consiglio è di recarti all’orario di apertura.

Come arrivare alla Sainte Chapelle

Raggiungere questo gioiello nel cuore della capitale francese è molto semplice dato che la chiesa si trova, come detto, al centro dell’Ile de la Citè, a pochi passi dalla Cattedrale di Notre Dame. Ci si può arrivare utilizzando la linea 4 della metro, scendendo alla fermata “Citè” oppure, per chi preferisse prendere l’autobus per godersi la città in superficie anche durante gli spostamenti, le linee utili sono le 21, 27, 38, 85, 96 ed il Balabus.

Orari

La chiesa è visitabile tutti i giorni, tranne poche eccezioni (il 1 Gennaio, il 1 maggio ed il 25 dicembre), dalle 9.00 e con orari di chiusura che variano dalle 17.00 dei periodi da gennaio a marzo e novembre/dicembre, alle 18.00 del periodo aprile-ottobre fino alle aperture serali (fino alle 21.30) da metà maggio a metà settembre.

Biglietti e prezzi

Il biglietto d’ingresso intero è di €10 ma è previsto l’ingresso gratuito ai giovani fino a 25 anni. Inoltre c’è l’opportunità di acquistare un biglietto combinato a €15 che consente anche la visita alla Conciergerie, palazzo storico presente nello stesso complesso della Cappella.

L’ingresso è incluso anche nel Paris Pass

.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *