venerdì , 23 giugno 2017
In primo piano
Home / Cosa vedere a Parigi / Sacro Cuore, Parigi
Basilica del Sacro Cuore

Sacro Cuore, Parigi



Completata nel 1914, la Basilica del Sacro Cuore si trova nel bellissimo quartiere di Montmartre, che è il punto più alto della città. La chiesa è dedicata ai 58.000 soldati che persero la loro vita durante la guerra Franco-Prussiana. Paul Abadie fu l’architetto che si aggiudicò la commessa della costruzione nel 1873 e due anni dopo iniziarono i lavori, tra molti dibattiti sulla sua legittimità e con il terrore che venisse considerata come un’incessante provocazione alla guerra civile. Al giorno d’oggi, il Sacro Cuore è uno dei monumenti da non perdere a Parigi ed è famosa per i suoi vistosi interni fatti di mosaici d’oro.

Trovandosi in una collina, il quartiere del Sacro Cuore, offre molte spettacolari vedute di Parigi. I suoi caffé e ristoranti, Saint-Pierre de Montmartre e i suoi pittori in Place du Tertre, attraggono molti turisti.

In che momento visitarla

Il miglior momento per una visita al Sacro Cuore è di mattina presto o nel primo pomeriggio e preferibilmente non di domenica, il giorno di maggior affollamento.

Dove:

Place du Parvis-du-Sacré-Coeur, Montmartre, Parigi

Come arrivarci:

Métro: Linea M2, stazione Anvers. Bus: 30, 31, 54, 80, 85. Funicolare ai piedi della collina (inclusa nel Paris Visit, il pass dei trasporti di Parigi).

Quando:

ogni giorno dalle 6 alle 22.30. La cupola apre dalle 8:30 alle 20 da maggio a settembre, dalle 9 alle 17 da ottobre ad aprile.

Tariffe:

l’accesso alla chiesa è gratuito. €5 per la cupola e la cripta.

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Shares
+1
Tweet
Share
Share
Pin