Museo di Montmartre

Museo di Montmartre

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 26 ottobre 2017

Fra i vari musei di Parigi, il Museo Montmartre è certamente uno dei più particolari: a differenza ad esempio dell’Orsay, che contiene opere di artisti che hanno vissuto a Montmartre – e la lista sarebbe davvero lunga – il Museo Montmartre non si limita a raccogliere quadri, ma cerca di spiegare l’ambiente in cui tali artisti hanno vissuto. Non è un compito semplice, però il Museo ci riesce benissimo, offrendo certamente un’esperienza diversa ai suoi visitatori.

La struttura del Museo comprende la Maison Bel Air, uno degli edifici più antichi di Montmartre, dove hanno vissuto alcuni degli artisti più importanti dell’impressionismo e del novecento: il suo ospite più famoso è stato certamente Renoir, che qui dipinse Le Bal du Moulin de la Galette nel 1876. Lo studio dell’artista è stato attentamente ricomposto, utilizzando materiali originali. Altre sale del Museo si dedicano a spiegare l’ambiente bohémienne di Montmartre alla fine dell’800.

La collezione del Museo

Il Museo raccoglie dipinti, fotografie e manoscritti che descrivono la storia di Montmartre: tra gli autori possiamo trovare Steinlen (che anche se quasi sconosciuto è l’autore di questa famosissima litografia), Valadon, Utrillo, uno dei pochi pittori nato a Montmartre e Toulouse-Lautrec, uno dei suoi più grandi frequentatori notturni.

In effetti Suzanne Valadon e Maurice Utrillo, suo figlio, soggiornarono all’interno dell’edificio, come Renoir del resto qualche anno prima: l’atelier si prestava bene all’opera pittorica, essendo molto illuminato.

Una delle particolarità del Museo è la ricostruzione degli ambienti di fine ‘800: l’appartamento-atelier di Renoir è stato ricostruito utilizzando fotografie dell’epoca, e alcuni dei mobili in effetti sono originali.

Altre sale sono dedicate a diversi temi, come quelli sulla festa e sul ballo.

I Giardini e il Café Renoir

I giardini del museo Montmartre
I giardini del museo Montmartre
I Giardini Renoir sono quelli visibili dal Museo: ricostruiti secondo i quadri del pittore, offrono uno spazio piccolo ma davvero ben fatto, incluso anche un grazioso café arredato in stile fine ‘800, dov’è possibile godersi un po’ di pace lontani dalla calca turistica. Evitate il vino della casa. Il café apre tutti i giorni dalle 12:15 fino alle 18:00 in estate, e fino alle 17:00 durante il resto dell’anno.

Esposizioni temporanee

Il Museo allestisce un’esposizione all’anno, analizzando da vicino un aspetto particolare dell’arte relazionata al quartiere parigino. Le mostre sono sempre molto curate, per cui vale la pena parteciparvi.

Montmartre, décor de cinéma – dal 12 aprile 2017 al 14 gennaio 2018

Montmartre è stato il luogo più descritto, dipinto e filmato di Parigi: le viuzze acciottolate, Pigalle e il Sacro Cuore, sono tutti luoghi che hanno trovato spazio nei lavori di artisti di ogni genere.

Molti grandi registi hanno lavorato a Montmartre, registrando su pellicola il luogo di Parigi per eccellenza. La mostra raccoglie, nella sua diversità, una serie di documenti e immagini d’archivio di prim’ordine: video con estratti di film,

Informazioni pratiche

La durata della visita con l’audioguida – in italiano – è di circa un’ora e mezza. Il museo è parzialmente accessibile ai disabili, e si può entrare senza difficoltà alla sezione delle mostre temporanee.

Come arrivare al Museo Montmartre

Il Museo Montmartre si trova in Rue Cortot 12, non lontano da Place du Tertre. Le fermate della metro più vicine sono quelle di Lamarck-Caulaincourt e Abbesses, entrambe sulla linea 12, e Anvers, sulla linea 2. Da Anvers potete salire con la funicolare fino alla cima della collina di Montmartre, dove si trova la Basilica del Sacro Cuore.

Orari

Il Museo apre tutti i giorni da marzo ad ottobre dalle 10:00 fino alle 18:00. Da aprile a settembre l’apertura è prolungata fino alle 19:00, inoltre a luglio ed agosto il museo rimane aperto ogni giovedì fino alle 22:00. Il 25 dicembre e il primo gennaio il museo apre più tardi, alle 11:30.

Biglietti

Il prezzo del biglietto per il Museo Montmartre non è fisso, ma dipende di volta in volta dalle singole esposizioni presenti: indicativamente il biglietto può costare da €9 a €11,50 per gli adulti, da €7,50 a €9 per gli studenti da 18 a 25 anni, e €5,50 per i ragazzi dai 10 ai 17 anni.

Chi è portatore di handicap inoltre paga un biglietto ridotto di €7,50.

L’ingresso è gratuito per i minori di 10 anni.

Nel prezzo del biglietto è inclusa l’audioguida.

Si può anche entrare solamente al Café e ai Jardins Renoir: l’ingresso è di €4 in alta stagione e €2 in bassa stagione, incluso l’ingresso il giovedì sera.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
      

Tour e biglietti imperdibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.