Arco di Trionfo di notte

Arco di Trionfo

Prezzi dei biglietti a partire da: €12 | Acquistali ora

L’Arco di Trionfo è uno dei più belli e famosi monumenti di Parigi, che rende onore a chi ha combattuto per la Francia. E’ presente anche la tomba al milite ignoto.

L’Arco di Trionfo si trova nella parte ovest degli Champs-Elysées, il viale più famoso della città, e si innalza nella piazza Charles De Gaulle, conosciuta formalmente come Place de l’Étoile.

E’ alto 51 mt e largo 45. L’Arco di Trionfo è un punto di riferimento per numerose manifestazioni parigine: ad esempio è il punto di arrivo del Tour de France, la più importante corsa ciclistica al mondo ed è anche dove si tengono le più importanti parate militari.

E’ possibile visitare la base dell’Arco gratuitamente, ma per beneficiare di una fantastica vista sugli Champs Elysées vale la pena salire sino in cima. Per salire puoi scegliere se fare i 284 gradini oppure utilizzare l’ascensore e fare 64 gradini per arrivare sino al top.

Perché è stato costruito

Fu eretto per volere di Napoleone Bonaparte, ispirato agli antichi archi di trionfo romani, nello specifico all’Arco di Tito, presente a Roma. Quello parigino è un arco di stile neoclassico, che riprende infatti le caratteristiche architettoniche dell’epoca romana. Fu progettato dall’architetto Jean Chalgrin.

Napoleone volle erigere questo monumento nel cuore della città francese a testimonianza e celebrazione delle sue importanti vittorie, in modo particolare la sua vittoria nella battaglia di Austerlitz. La prima pietra fu posata nel 1806, ma l’opera giunse a conclusione e successiva inaugurazione solamente 30 anni dopo.

Qual è il suo significato

Già nel 1830 il significato dell’Arco di Trionfo iniziò a mutare, diventando un simbolo, su volere di Luigi Filippo, di tutte le persone che persero la vita per la Patria, indipendentemente dalle motivazioni che li portavano a combattere.

In anni più recenti l’Arco di Trionfo è diventato anche un tributo al Milite Ignoto, illuminato da una fiamma accesa ogni giorno alle 18.30, per ricordare le persone decedute nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

Per la festa nazionale francese, il 14 luglio, si è scelto questo luogo per l’inizio dell’importante parata che prosegue poi lungo gli Champs Elysées.

Il momento migliore per visitarlo

L’orario migliore per visitare l’Arco è dopo le 18:30 quando la fiamma per il milite ignoto è accesa e gli Champs Elysées sono illuminati. Inoltre dalla cima dell’Arco si gode di una vista mozzafiato sulla Tour Eiffel, sul Sacro Cuore e sul Louvre.

Informazioni pratiche

Dove si trova

Place Charles-de-Gaulle, Parigi

Come arrivarci

Metro: linee M1, M2 o M6 stazione Charles-de-Gaulle-Etoile, RER A Charles-de-Gaulle-Etoile. Bus: 22, 30, 31, 52, 73, 92.

Orari

Dal 1 aprile al 30 settembre dalle 10 alle 23, dal 1 ottobre al 31 marzo dalle 10 alle 20:30. Chiuso il 1 gennaio, il 1 maggio, l’8 maggio di mattina, il 14 luglio di mattina, l’11 novembre di mattina e il 25 dicembre.

Biglietti per l’Arco di Trionfo e pass

I biglietti per l’Arco di Trionfo sono inclusi in tutti i pass.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *